, , , , , ,

Spumanti dell’Etna 2021, un’idea di Francesco Chittari

Etna 2021
di Giovanna Riela

Viaggio tra bollicine, sapori e arte

A Catania, nella città tra fuoco e mare in un importante Palazzo privato, testimonianza del barocco siciliano: “Palazzo Biscari” è stata presentata la terza edizione della “Festa degli Spumanti dell’Etna 2021″.

Tra i saloni affrescati, ricchi di fascino ed eleganza, le bollicine del vulcano sono state accompagnate dai piatti di 21 chef.

E’ Francesco Chittari l’ideatore e organizzatore di questo magico evento. Da anni, coniuga  passione, eccellenze e territorio. Sommelier del vino e dell’olio, docente di Fondazione Italiana Sommelier, nel 2015 fonda l’agenzia di comunicazione Scirocco, un laboratorio creativo al centro del Mediterraneo.

Mette molto impegno in quello che lui stesso chiama “ viaggio” e sceglie compagni dotati di spirito d’avventura, persone che possano armonizzare bene fra loro.

La bellezza del viaggio viene dalla gioia di vedere le previsioni avverarsi, attraverso la sicurezza, la pianificazione, il raggiungimento di un fine prestabilito.

Qualità manifestate dalla volontà in azione. Volontà che trova in Marco Cannizaro, chef patron del ristorante km 0, punto di riferimento della ristorazione catanese di qualità, e dei 21 chef capitanati dallo stesso, che hanno partecipato presentando nei loro piatti un elemento che ricordasse una memoria visiva ,olfattiva o gustativa di un loro viaggio.

Si manifesta così un’armonia col tutto, armonia che gli ospiti hanno apprezzato pienamente, anche grazie alle proposte di produttori di gin, olio, marmellate e panettoni.

Francesco Chittari

Francesco Chittari

Un evento dal forte criterio estetico, con lo scopo di voler raccontare l’Etna attraverso i suoi spumanti, che entreranno a far parte del “Bibenda Executive Master Etna”, primo percorso formativo dedicato al vulcano. Presentato in occasione della serata, dal Presidente di Fondazione Italiana Sommelier di Catania: Paolo Di Caro.

A questa novità si aggiunge l’annuncio ufficiale della nascita dell’associazione per gli Spumanti dell’Etna, progetto di Francesco Chittari, che mira a promuovere il territorio, attraverso la collaborazione del settore vitivinicolo e altri settori economici.

Lo Psicologo Francese Fouillè diceva che le idee allo stato puro non esistono: ognuna ha sempre un aspetto energetico; ogni idea, quindi, tende ad attuarsi e lo farebbe in modo completo se non fosse per l’esistenza e la pressione di molte altre idee, diverse e talora opposte, che pure possiedono la stessa tendenza. Fouill dava a queste entità il nome di “ idee-forza”.

L’esperienza ci mostra che possiamo creare e visualizzare un’idea semplicemente pensandoci, questo per Francesco ha costituito la chiave.

Pensare è invitare.

Cantine:

Al-cantara, Antichi Vinai, Benanti, Cantine di Nessuno, Cottanera, Favole Siciliane, Firriato Gambino, La Gelsomina – Tenute Orestiadi, Murgo, Nicosia, Nuzzella, Palmento Costanzo, Planeta, Russo, Tenute Mannino

Chef della Riviera Jonica:

Gianluca Barbagallo, Marco Cannizzaro, Giacomo Caravello, Bianca Celano, Williams Cioffi, Francesco Distefano, Rosario Furnari, Roberto Garcia, Giuseppe Geraci, Leonardo Giustolisi, Salvo Greco, Giuseppe Guglielmino, Giovanna Musumeci, Angelo Rapisarda, Valentina Rasà, Lorenzo Ruta, Ivan Siringo, Marco Timpanaro, Sara Torre, Massimiliano Vasta, Gigi Vitale

Produttori:

Feminò, Ginacria, Ionico Gin, Melograno dell’Etna, Neromonte , Terra Siciliae , Testa conserve, Volcano Gin