, ,

Intact per la viticoltura

Intact
Redazione

Intact per la viticoltura

Prodotti che migliorano la produzione di uva e vino e la qualità dell’ambiente

Si chiamano ViteSolutionCalcareaSiliceaAscoviteEmya e Lepido, e sono il set di prodotti Intact per la viticoltura professionale. Sono la risposta alle esigenze di regolazione della crescita delle piante, di miglioramento della qualità e della quantità delle produzioni e di difesa da lepidotteri e cocciniglia, oidio e peronospora, con prodotti che preservano l’ambiente e la sua biodiversità in vigna.

COS’E’

“Si tratta di soluzioni omeopatiche biotecnologiche sviluppate nei nostri laboratori, già registrate per viticoltura biologica e biodinamica ma che possono essere impiegate insieme a prodotti per viticoltura convenzionale. Si tratta però di prodotti che superano il concetto di metodo di produzione biologico perché non aggiungono qualcosa alla pianta ma ne rivitalizzano i meccanismi di crescita e di difesa fortificandola. In questo modo non lasciamo residui e preserviamo insetti ed insetti utili”, spiega Maria Franziska Rindler, ricercatrice e soul and spirit di Intact.

Guardando al risultato economico, le piante diventano più produttive e le uve acquisiscono una maggiore qualità organolettica. Inoltre, la pratica agricola si arricchisce di servizi ecosistemici, cioè ‘prodotti’ ambientali che vanno a beneficio della collettività, come il mantenimento della biodiversità.

Quello proposto da Intact è un modo diverso di fare viticoltura rispetto ai sistemi convenzionali che sta prendendo velocemente piede, grazie alla sempre più diffusa consapevolezza del ruolo dell’agricoltura non solo come produttrice di alimenti.

COME FUNZIONA

Afferma Matteo Moretto, enologo dell’Azienda Agricola Rosset in Valle d’Aosta“Usiamo i prodotti Intact per tutte le nostre vigne e nelle ultime annate abbiamo notato un miglioramento della vegetazione, della pianta e del prodotto. I vini sono nettamente più espressivi al naso e al palato rispetto ad una conduzione convenzionale. Utilizziamo sia prodotti che aiutano la pianta nello sviluppo e nella crescita come Plus Vite, Solution, Calcarea e Silicea, sia prodotti per la difesa dalle malattie fungine come Ascovite. Gli effetti sono molto positivi: accrescimento più regolare della vegetazione, fogliame più verde e più vivo che con i trattamenti chimici. Effettuiamo anche meno trattamenti con rame e zolfo perché la pianta grazie a questi prodotti ha una maggiore autodifesa, cioè la reazione della pianta rispetto all’attacco fungineo è nettamente maggiore che con i trattamenti tradizionali”.

Per Maurizio Donaldi – viticoltore di Casa Belfi di Treviso, progetto di vini naturali della cantina Albino Armani“con i prodotti Intact vogliamo far star bene le piante in modo che si ammalino meno. In un territorio come il nostro, molto umido e piovoso e favorevole alle malattie fungine, ci vuole costanza nel tempo ma i risultati si vedono. Di Intact utilizziamo prodotti per rinvigorire la vite, come Calcarea e Silicea: si vede che la foglia si gira maggiormente verso il sole, si apre, è più rigogliosa e i suoi tessuti cambiano spessore e consistenza. Per peronospora e oidio usiamo Ascovite, Emya contro la cocciniglia e Lepido contro i lepidotteri. I prodotti Intact sono per agricoltori che hanno sensibilità perché se si va spesso in vigna e si guardano le piante si vede subito la differenza”.

www.intact.it