, , , , , , , , ,

Guida Bio, newsletter di Giugno 2021

Newsletter N°4 Giugno 2021

Il mese di Giugno ci ha appena salutati e ha spalancato le porte di quello che è il periodo più caldo dell’intero anno, non solo per le alte temperature che ci hanno attanagliato negli ultimi giorni, ma anche perchè, per chi come noi, si occupa di guide è il momento degli assaggi.

A tal proposito, ricordiamo che siamo ormai agli sgoccioli nella raccolta delle adesioni e dei campioni per Guida Bio 2022 sezione Vino, date le tante richieste, abbiamo deciso di prorogare il termine e sarà, pertanto possibile iscriversi fino a domenica 11 Luglio. clicca qui e trovi tutte le istruzioni necessarie.

Guida Bio

Lo scorso mese è partita la nostra collaborazione con, lo chef imprenditore più celebre dello spettacolo, Fabio Campoli e il suo portale Pro.Di.Gus  clicca qui.

Fabio Campoli e Antonio Stanzione

Antonio Stanzione ha ha fatto un focus sul Ciliegiolo, un vitigno ancora troppo poco impiegato, soprattutto in purezza, , clicca qui per scoprire le migliori espressioni Bio.

Ciliegiolo

E stata poi la volta della presentazione di un luogo cult dell’enologia italiana, Fontanafredda e Casa E. di Mirafiore, due storiche realtà di eccellenza vitivinicola, presentano il Villaggio Narrante: raffinata ospitalità nel cuore delle Langhe clicca qui.

Villaggio Narrante

Antonio Stanzione ci racconta di Camigliano, storica azienda toscana che affonda le proprie radici nel cuore di una delle denominazioni più conosciute e affascinanti del Belpaese, quella del Brunello di Montalcino, per leggere l’articolo clicca qui.

Camigliano

E’ poi la volta di una ricetta, la Crema di pomodorini, pancetta e burrata, proposta dal portale Prodigus di Fabio Campoli, alla quale Antonio Stanzione ha abbinato Il Fric di Casebianche, per scoprire la ricetta con l’abbinamento consigliato clicca qui.

Crema di Pomodorini

Per la Festa della Repubblica abbiamo pensato alle Monoporzioni tricolore della Pasticceria Gruè di Roma, per rileggere l’articolo clicca qui.

 

Monoporzioni

Sapete del “Vino Dealcolato” e perchè fa così paura? Ce lo dice l’enologo Jacopo Vagaggini, clicca qui.

Vino dealcolato

La nostra Gea Calì ci riporta sull’Etna e questa volta ci presenta Guido Coffa e Monaci delle Terre Nere, per rileggere l’articolo clicca qui.

Guido Coffa

Scendiamo dall’Etna ma non lasciamo i suoli vulcanici, infatti stavolta tocca a Laura Angelica Ferraro ci conduce alle porte della Capitale e ci parla dei Castelli Romani, scopri questo fantastico territorio, clicca qui .

Castelli Romani

Questa volta, Prodigus di Fabio Campoli, ci propone una Quiche al salmone, alla quale Antonio Stanzione ha abbinato  Atagis Gewürztraminer 2019 di Weingut Loacker, per scoprire la ricetta con l’abbinamento consigliato clicca qui.

Quiche al salmone

Antonio Stanzione ci porta in Romagna e ci presenta Andrea Spada, miglior sommelier d’Italia per Ais 1994/1995, per leggere la bella intervitsa, clicca qui.

Andrea Spada

Ancora una ricetta, questa volta, il portale Prodigus di Fabio Campoli, ci presenta gli Champignon imbottiti, ai quali Antonio Stanzione ha abbinato Neromoro 2016 di Fattoria Nicodemi, per scoprire la ricetta con l’abbinamento consigliato clicca qui.

Champignon Imbottiti

Ora è la volta di scoprire tutti i vini premiati della manifestazione Radici del Sud, clicca qui.

Radici del Sud

E’ ora di scoprire tutto ciò che è successo ad Anteprima Merano Wine Festival, per leggere l’articolo clicca qui.

Merano

Andrea Marrazzo e Isabella Bellitto ci portano nella Tuscia viterbese alla scoperta dell’azienda Il Vinco, clicca qui

Il Vinco

Chiudiamo con l’ultima ricetta di Giugno del portale Prodigus di Fabio Campoli, che per l’occasione ci propone le Linguine con i gamberi, alle quali Antonio Stanzione ha abbinato Le Scoste 2018 di Claudio Cipressi  per scoprire la ricetta con l’abbinamento consigliato clicca qui.

Linguine ai Gamberi

Per ricevere la nostra Newsletter clicca qui e iscriviti.

Ringraziamo Sasà Sorrentino per la realizzazione dell’opera Cervelli Sfusi, soggetto di copertina e Gaetano Del Mauro per il contributo fotografico.