, , ,

Guida Bio, newsletter di Maggio 2021

Maggio

Newsletter N°3 Maggio 2021

Il mese di Maggio si è appena concluso e ci ha visti impegnati in tantissimi progetti e programmi molto interessanti, abbiamo, perciò, il piacere di portare alla vostra attenzione due iniziative.

La prima ci vede impegnati nell’organizzazione e nella raccolta delle adesioni e dei campioni per Guida Bio 2022 sezione Vino, sarà possibile iscriversi fino al 20 Giugno. clicca qui e trovi tutte le istruzioni necessarie.

Guida Bio

La seconda cosa che vogliamo portare alla vostra attenzione è una collaborazione che ci riempie d’orgoglio e soprattutto che ci fa capire che la strada tracciata è dura, ma è quella giusta, stiamo parlando della nuova cooperazione di Guida Bio con lo chef imprenditore più celebre dello spettacolo, Fabio Campoli e il suo portale Pro.Di.Gus  clicca qui.

Fabio Campoli e Antonio Stanzione

Antonio Stanzione ha ospitato insieme a Carla Latini, nel suo Retrocucina su Radio Serena, Elena Moschetta di Biancavigna, con la quale abbiamo fatto un viaggio nel territorio d’elezione del Prosecco clicca qui.

Biancavigna

Abbiamo scoperto l’etichetta più votata dai nostri lettori, si tratta di Ereo 2019 di Cantine Olivella clicca qui.

Erutto

Cristiana Antonelli ci ha fatto conoscere Matteo Zappile Restaurant Manager del ristorante 2 stelle Micheli il Pagliaccio, guidato in cucina da Antony Genovese per leggere l’articolo clicca qui.

Matteo Zappile

Antonio Stanzione ci presenta uno tra gli Enologi più illuminati del Belpaese, Vincenzo Mercurio, da sempre molto attento al tema dell’agricoltura Bio, per rileggere l’articolo clicca qui.

Vincenzo Mercurio

Leandro Gullino, ci fa una fotografia quanto mai esatta del momento di difficoltà che vive il mondo della Sala nella ristorazione italiana, per rileggere l’articolo clicca qui.

Leandro Gullino

Antonio Stanzione ci ha fatto conoscere un nuovo, grande gruppo di Facebook, il “Mercatino dei prodotti alimentari 100% Made in Italy”, nato a dicembre 2019 da un’idea di Paolo Zeoli, clicca qui.

Italia

Alla festa della Mamma non si poteva non parlare di un vino che solo a pronunciarlo evoca emozioni, ricordi, amore e tenerezza, Antonio Stanzione ci ha parlato di Madre di Italao Cescon, per rileggere l’articolo clicca qui.

Maggio 2021 festa della mamma, Madre

Per Degusta con Guida Bio, Antonio Stanzione ci porta in Cilento, a conoscere Paola De Conciliis, con la quale degusta Donnaluna Fiano 2019 di Viticoltori De Conciliis, clicca qui.

Antonio Stanzione e Paola De Conciliis

Ancora Degusta con Guida Bio, ma stavolta Antonio Stanzione ci porta in Umbria da Valentino Valentini di Bocale, insieme hanno degustato il Montefalco Sagrantino 2017, clicca qui.

Antonio Stanzione e Valentino Valentini

Dall’Umbria alla Basilicata, Antonio Stanzione per Degusta con Guida Bio, incontra Giuseppe Mastrangelo di Cantina Mastrangelo, degustano il Matera Greco DOC 2019 e 2020, Margarì, clicca qui.

Antonio Stanzione e Giuseppe Mastrangelo

Lo chef Stellato Peppe Stanzione ci aveva lasciato una ricetta degna di essere ricondivisa, le Fettuccelle al pomodorino corbarino e basilico, allora Antonio Stanzione le ha abbinate al Fiano Empatia 2019 di Donnachiara, azienda guidata da Ilaria Petitto, clicca qui.

Fettuccelle Stellete e Empatia

Poi è la volta di Gea Calì che ci porta in Calabria a conoscere una bellissima azienda quasi tutta al femmile, qui da Tenute Pacelli la parola d’ordine è sostenibilità, per l’articolo completo, clicca qui.

Laura e Carla Pacelli

Si parla sempre tanto, forse troppo di vino Naturale, per questo Antonio Stanzione ha voluto intervistare uno dei massimi esperti nazionali e non solo, di questa corrente di pensiero, il fondatore e presidente di VinNatur Angiolino Maule, per leggere l’articolo, clicca qui.

Angiolino Maule

Cristina Barbera ci riporta in Sicilia per raccontarci di Cantine Pupillo e del nuovo nato, nell’azienda di Siracusa, Damarete, clicca qui.

Damarete

Dalla Sicilia alle Marche, Antonio Stanzione ci porta con sè all’Hosteria La Marca di Marco Domenella, che ci racconta di sè e della sua idea i cucina, clicca qui.

Marco Domenella

A Degusta con Guida Bio è la volta di ospitare Elisabetta Tao Tommasoni di Poggio La Luna, che insieme ad Antonio Stanzione degusta Diana Rosato 2020, clicca qui.

Antonio Stanzione e Elisabetta Tao Tommasoni

Poi è di nuovo la volta di uno chef, stavolta campano, parliamo di Salvatore Varriale, che racconta il suo sogno a Cristiana Antonelli, clicca qui.

Salvatore Varriale

La nostra Gea Calì, ci porta a conoscere Antonio Currò, Head Sommelier de Il Duomo di Ciccio Sultano, due stelle Michelin, clicca qui.

Antonio Currò

Restiamo in Sala con Agostino Coppola, vicepresidente nazionale di N.O.I. Nuova Ospitalità Italiana, che si racconta ad Antonio Stanzione, clicca qui.

Agostino Coppola

Torniamo  in Calabria, questa volta a Degusta con Guida Bio incontriamo Giuseppe Chiappetta di Terre di Balbia, con il quale Antonio Stanzione degusta Fervore 2016, clicca qui.

Degusta con Guida Bio Antonio Stanzione e Giuseppe Chiappetta

Chiudiamo il nostro mese di Maggio, tornando a Roma con un intervista a quattro mani e due teste, quelle di, Isabella Bellitto e Andrea Marrazzo, che intervistano per noi di Guida Bio, lo stimatissimo chef Luciano Monosilio, clicca qui.

Luciano Monosilio

Per ricevere la nostra Newsletter clicca qui e iscriviti.